Emsisoft Commandline Scanner - Per gli amministratori, esperti di sicurezza ed esperti

Offerta speciale

Emsisoft Commandline Scanner

Versione 11.9.0.6513
Funziona su: Win 7, 8 & 10
Rilasciato il: 01/07/2016
Direttamente alla radice.

Emsisoft Commandline Scanner è una console per professionisti che non hanno bisogno di installare applicazioni o non necessitano di un'interfaccia grafica. Lo scanner è incluso nei prodotti seguenti:

Il più leggero strumento di rilevazione e rimozione malware per utenti esperti

Per amministratori, esperti di sicurezze e professionisti. Verifica il tuo sistema contro le infezioni malware con Emsisoft Commandline Scanner. Include tutta la potenza di Emsisoft Anti-Malware ed entrambi i motori di scansione, Emsisoft + BitDefender Antivirus).

Avvio

Apri il prompt di Windows (Start - Esegui - cmd.exe) e cerca la cartella che contiene a2cmd.exe.

Esempio con Emsisoft Anti-Malware installato:
cd "c:\program files\Emsisoft Anti-Malware\"
Esegui Emsisoft Commandline Scanner con il seguente comando:
a2cmd.exe /S

Opzione alternativa con Emsisoft Emergency Kit:
Scarica ed esegui Emsisoft Emergency Kit
Esegui Emsisoft Commandline Scanner utilizzando il collegamento "Start Commandline Scanner" dalla cartella appena estratta.

Di seguito troverai una lista di parametri eseguibili.

Tipi di scansione

(possono essere combinati):

/f=[path], /files=[path]
Scansiona i dischi specificati, le cartelle, i file per cercare virus. Le cartelle con degli spazi fra i nomi devono essere messe fra virgolette. Più percorsi devono essere separati dalle virgole.
Esempio: a2cmd /f="c:\windows\","c:\program files\"

/quick
Eseguire una scansione veloce. Scansiona tutti i programmi attivi, le tracce di malware (file e chiavi di registro) ed i cookie.

/malware
La scansione malware è la miglior decisione per la maggior parte degli utenti. E' veloce ed esamina il computer per la presenza di malware attivi.

/rk
Esegue una scansione per cercare rootkit.

/m, /memory
Scansiona tutti i programmi attivi.

/t, /traces
Scansiona le tracce di registro, i file e le cartelle al fine di cercare tracce di malware.

/c, /cookies
Scansiona tutti i cookie. I Browser supportati sono Internet Explorer e Mozilla Firefox.

/fh=[handle], /pid=[PID]
Scansiona i file dall'ID. Richiede l'ID del processo che lo mantiene in esecuzione.

/b=[pointer] /bs=[size] /pid=[PID]
Scansiona informazioni in memoria. Richiede la grandezza del buffer e l'ID del processo che lo mantiene in esecuzione.

Impostazioni di scansione

(per personalizzare le scansioni):

/pup
Rileva i programmi potenialmente indesiderati (che non sono pericolosi per il sistema, ma vengono installati senza il consenso dell'utente)

/a, /archive
Scansiona anche gli archivi come ZIP, RAR, CAB e gli archivi autoestraibili.

/n, /ntfs
Scansiona anche i dati nei dischi NTFS.

/ac, /advancedcaching
Usa la tecnologia advance caching al fine di evitare scansioni non necessarie.

/dda, /directdiskaccess
Scansiona con la modalità di accesso diretto al disco che è più lenta. Non è richiesta quando è attivata la rilevazione dei rootkit.

/l=[path], /log=[path]
Salva un log della scansione nel file specificato. Il log è in formato Unicode.
Esempio: a2cmd /deep /log="c:\scans\scan.log"

/la=[path], /logansi=[path]
Uguali ai parametri /l e /log, ma il log è salvato nel formato ANSI (per i sistemi Windows 9x).

/x=[list], /ext=[list]
Scansiona solo i file con l'estensione specificata.
Esempio: a2cmd /f="c:\windows\" /x="exe, com, scr, bat"

/xe=[list], /extexclude=[list]
Scansiona tutti i file eccetto quelli con l'estensione specificata.
Esempio: a2cmd /deep /xe="avi, bmp, mp3"

/wl=[path], /whitelist=[path]
Usa la whitelist specificata per escludere certi file, cartelle o malware dalle scansioni. Il file di whitelist deve essere un file di testo contenente per ogni linea un oggetto da escludere.
Esempio: a2cmd /f="c:\" /wl="c:\whitelist.txt"

/d, /delete
Elimina tutti i malware rilevati una volta completata la scansione. Elimina inoltre le referenze degli oggetti rilevati, come ad esempio le chiavi di registro di avvio del malware.

/dq, /deletequick
Elimina tutti i malware rilevati una volta completata la scansione. Solo i file rilevati verranno eliminati. E' più veloce di /d o /delete.

/q=[folder], /quarantine=[folder]
Immediately place detected malware in quarantine during the scan. The quarantine folder can be specified. Detected objects are saved and encrypted there so that they cannot cause further damage.

/s, /service
Definisce se il servizio dell'Anti-Malware deve essere utilizzato per le scansioni.
Background: quando esegui poche scansioni brevi, il caricamento per ogni scansione di a2cmd è inefficente. Utilizzare i parametri /s o /service server per caricare il motore per eseguire delle scansioni più avanti. Se il servizio non è ancora avviato od installato, viene installato ed avviato quando il parametro del servizio viene eseguito per la prima volta. Questo comando non è disponibile in Emsisoft Emergency Kit in quanto il componente del servizio non è incluso.

Gestione dei malware

(da utilizzare da soli):

/ql, /quarantinelist
Mostra tutti gli oggetti che sono in quarantena. Il numero davanti ad ogni linea può essere utilizzato per rimuovere o ripristinare l'oggetto (la lista parte dal numero 0).

/qr=[n], /quarantinerestore=[n]
Ripristina un oggetto in quarantena con il numero specificato. Se nessun numero viene specificato, tutti gli oggetti verranno ripristinati.
Esempio: a2cmd /qr=0

/qd=[n], /quarantinedelete=[n]
Elimina gli oggetti nella quarantena con il numero specificato.

Aggiornamenti online

(da utilizzare da soli):

/u, /update
Deve essere usato da solo. Avvia un aggiornamento di tutte le firme ed i componenti del programma. Se a2cmd è usato come parte di Emsisoft Anti-Malware, questo comando aggiornerà tutto il pacchetto di Emsisoft Anti-Malware.

/ub, /updatebeta
Scarica gli utlimi aggiornamenti beta al posto di quelli stabili.

/proxy=[proxyname:port]
Imposta un host ed una porta da usare per le connessioni al server di aggiornamento se è presente un proxy.

/proxyuser=[username]
Imposta un username del proxy se esso richiede un'autenticazione.

/proxypassword=[password]
Imposta una password del proxy se esso richiede un'autenticazione.

Comandi generali

(da utilizzare da soli):

/k=[key], /key=[key]
Sui sitemi operativi server, a2cmd richiede una licenza valida la fine di funzionare. L'attivazione della chiave è richiesta solo una volta e può avvenire offline, ma al primo aggiornamente il programma verificherà la licenza.
Esempio: a2cmd.exe /key=XXX-XXX-XXX-XXX

/?, /help
Mostra una lista di tutti i parametri disponibili.

Risultati

0 - Nessuna infezione rilevata
1 - Sono state rilevate delle infezioni

Funzionera sul mio PC?

Si- se stai usando Windows 7, 8, 10 o Windows Server (2008 R2, 2012) - con l'ultimo service pack installato. Tutte le funzioni sono completamente funzionanti sui sistemi x64.

Licenza

Emsisoft Commandline Scanner è gratuito per uso privato. Per un uso commerciale si possono comprare licenze disponibili.

Pulisci il tuo computer, usa Emsisoft

solo US$ 10